Ultima modifica: 8 settembre 2014
I.C. "PIER DELLE VIGNE" - CAPUA > news > Avvisi > Saluto del nuovo D. S. Prof.ssa Annamaria Orso

Saluto del nuovo D. S. Prof.ssa Annamaria Orso

Lettera aperta rivolta alle famiglie e al personale della scuola

A studenti e genitori
Ai docenti
Al Direttore S.G.A.
Al personale ATA
Alle Istituzioni del territorio

In occasione del mio insediamento come Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Pier delle Vigne” mi è gradito rivolgere a tutti gli alunni, genitori, docenti, personale ATA, il mio più cordiale saluto.

Rivolgo, altresì, il mio saluto al Consiglio d’istituto, alle Organizzazioni sindacali, agli interlocutori delle diverse realtà istituzionali, culturali e sociali con cui la scuola collabora, con l’auspicio di intraprendere un percorso di intenti comuni per la valorizzazione della scuola.

La destinazione alla Dirigenza dell’Istituto Comprensivo “Pier delle Vigne” mi riempie di rinnovato, professionale entusiasmo unitamente al desiderio di apportare nuovi contributi a quella che è la vita culturale, formativa, pedagogica, organizzativa, amministrativa e didattica della scuola, nell’ottica di un coordinamento volto al perseguimento delle buone pratiche rafforzate dalla riflessione professionale e dal protagonismo collegiale.

Orizzonte di riferimento sarà il comune senso dell’agire; ma l’agire può divenire agito solo se lo facciamo camminare nei sentieri della comunicazione intesa non come il parlarsi nelle riunioni o nei corridoi, ma come mettere in comune le cose che contano per un’interazione efficace.
Invero, per istruire un bambino è sufficiente, forse, un insegnante. Affinchè l’istruzione assurga ad educazione è necessaria una intera comunità scolastica. Intendo il linguaggio silenzioso degli spazi e del tempo, dell’uso delle cose senza sprechi, dell’ordine e del disordine, del silenzio e del rumore, della laboriosità, degli sguardi, e poi la parola, le domande, l’ascolto, il detto e il non detto. Gli scambi, le conferme, i dubbi, la collaborazione.
Questo nel bene e nel male educa e istruisce.
La trasmissione della cultura richiede certamente competenze ma richiede anche, oltre a una tecnica, un’arte. Essa richiede ciò che nessun manuale spiega, ma che Platone aveva già indicato come condizione indispensabile di ogni insegnamento: l’eros, che è allo stesso tempo amore, desiderio e piacere di trasmettere amore per la conoscenza e amore per gli allievi. L’eros permette di tenere a bada il piacere legato al potere a vantaggio del piacere legato al dono.
Là dove non c’è amore non ci sono che problemi di carriera, di retribuzione, di noia per l’insegnamento.
Il mio auspicio è quello di scorgere i vostri insegnamenti sempre intrisi di eros.
Porgo infine un sentito ringraziamento alla collega Giuseppina Zannini per il suo operato in questo Istituto .
Buon anno scolastico a tutti

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Annamaria Orso